panorama costa rei

CASTIADAS

Il territorio di Castiadas è prevalentemente pianeggiante e con i suoi 13 km di costa, con spiagge incantevoli e paesaggi immersi nel verde, rappresenta uno dei comuni più suggestivi della regione storica del Sarrabus.
Le spiagge sono il biglietto da visita del comune di Castiadas. Bellissima la solitaria spiaggia di Santa Giusta, conosciuta per lo "scoglio di Peppino", una curiosa emergenza a forma di tartaruga.

CASTIADAS COSTA REI
dal 20/7 al 3/8
VILLAGGIO IGV SANTAGIUSTA


piscina santa giusta

IL VILLAGGIO
La sua architettura elegante e confortevole sorge su una spiaggia di rara bellezza. È la prima struttura turistica in Italia che ha ricevuto la Certificazione ISO 14001 per zero impatto ambientale. Ideale per immergersi nei profumi e nei colori della Sardegna più magica.

STRUTTURE E SERVIZI
Un ristorante, tre bar, piano-bar, discoteca, anfiteatro, cinema, piscina (con acqua dolce), bazaar-boutique, artigianato, fotografo, galleria d’arte, nursery, baby e mini club, junior e young club, servizio medico e pediatrico ambulatoriale, parcheggio interno non custodito.

A pagamento: centro benessere, sala convegni, noleggio auto, biciclette e motorini, teli mare, servizio lavanderia, Wi-Fi area-Internet point (nella hall e in zona piscina), escursioni.

SISTEMAZIONI
374 camere suddivise in quattro tipologie: cottage, Suite, Junior Suite e Ville.

SPIAGGIA
Un’ampia zona protetta con ginepri secolari e gigli selvatici fa da cornice alla splendida baia che si affaccia su un mare dall’acqua limpida e cristallina. Suggestive calette e una bianca spiaggia di sabbia, attrezzata con ombrelloni, lettini e sdraio, dotata di bar.

ristorante santa giusta

RISTORAZIONE
Ristorante Centrale: prima colazione, pranzo e cena a buffet; acqua minerale e vino locale in caraffa inclusi. Tavoli liberi a riempimento.

BRIDGE
E... naturalmente giocheremo a bridge, in una ampia sala a noi riservata dove ci incontreremo il pomeriggio alle 16,00 e la sera alle 21,15.
Alle 19,15 al termine del torneo pomeridiano, discussione delle mani più interessanti con il nostro maestro federale.